Mac OS X: utilizzare l'uscita forzata

Fae18eb0359fc67bf687edcbce453e6b inserito da alecichi23 , il 19 mar 2012 | Riservato a: Per Tutti


Sul tuo Mac, improvvisamente, un'applicazione non risponde più ai clic del mouse, agli scorrimenti del trackpad e ad altre azioni?

Allora devi ricorrere al comando "Uscita forzata", funzione che garantisce una via di fuga dalle applicazioni bloccate senza dover spegnere il computer o interrompere l'esecuzione di altri programmi.

Quando un'applicazione si blocca, clicca sul menù "Apple" e seleziona "Uscita forzata".

Si aprirà una finestra con la lista di tutte le applicazioni aperte: i programmi bloccati sono segnalati in rosso e riportano la scritta "(non risponde)" dopo il nome.

Una volta individuata l'applicazione che ti sta procurando dei problemi, cliccaci sopra e premi "Uscita forzata" per chiudere soltanto quel programma.

Fatto quetso, potrai riavviare l'applicazione dal menù "Applicazioni", con il rischio però di aver perso le modifiche non salvate.

Mac OS X

A domani!


inserito da alecichi23 , il Mon, 19/03/2012 - 08:00

Ico16_tagsTags: Mac OS x, OS, OS X, mac,

993 letture

0 commenti

Non ci sono ancora commenti. Potresti essere tu il primo a scriverne uno...

Registrati gratis o fai login per essere avvisato via e-mail se qualcuno posta un nuovo commento

Scrivi un commento

Codice di verifica
Digita le parole qui sotto. Questo passaggio serve a prevenire lo Spam.
Registrati gratis per evitare questo passaggio.
 


Login


Top Formazione

Adobe Photoshop CS5 - Guida all'uso
Libro_Adobe_Photoshop_CS5_Guida_all_uso_436_thumb Credi davvero di conoscere tutte le funzioni e i trucchi di Photoshop?

Manuali.net Social

Facebook  Twitter  RSS Feed

Newsletter







Su Facebook!

Manuali.net su Facebook